Assistenza ai familiari

Condizione:
Per poter usufruire di tutte le prestazioni dell’Ente Bilaterale di Bolzano (EbK), è indispensabile essere in regola con il pagamento dei contributi all’EbK e l’ Ascom/CO.ve.l.co da almeno 6 mesi.

In caso di assistenza ai familiari per gravi motivi (riferimento art. 4, comma 2, legge 53, del 2000) l’ EbK eroga 300 € mensili, per un periodo da min. 1 mese a max. 6 mesi (anche non consecutivi)

L’EbK eroga il sussidio al dipendente durante l’aspettativa non retribuita dall'azienda e non indennizzata dall'INPS. Cioè, viene erogato solamente quando il dipendente chiede l’aspettativa non retribuita all’azienda.

Viene erogato solamente per l’assistenza ai familiari come:
coniuge, convivente, figli/e, genitori, fratelli/sorelle

Documenti richiesti:

  • domanda scritta all’EbK entro 6 mesi dal termine del periodo di aspettativa richiesta (MODULO)
  • domanda all’azienda dell’aspettativa non retribuita concessa (timbro e firma dell’azienda)
  • buste paga dei 6 mesi antecedenti l’aspettativa
  • buste paga del periodo di aspettativa richiesto, sino al mese in cui viene richiesta la prestazione

Il richiedente deve dichiarare di comunicare immediatamente all’EbK qualsiasi cambiamento delle circostanze (p.es. guarigione dell’assistito…)

Potete spedire il tutto per e-mail (solamente in formato PDF), per fax o per posta.

Modulo