Per Aziende: Rimborso frequenza corso durante orario lavorativo

Si ricorda, che per poter usufruire di tutte le prestazioni dell'EbK, è indispensabile essere in regola con il pagamento dei contributi all'EbK e l'Ascom/CO.ve.l.co  da almeno 6 mesi.


L’EbK rimborsa alle aziende socie la retribuzione (lorda) oraria dei dipendenti, che frequentano corsi durante l’orario di lavoro normale.

Vale per tutti i corsi contenuti nella broschure della formazione dell’Unione - obbligatori e liberi - strettamente legati all’attività lavorativa (eccetto i corsi in cooperazione ed eccetto i corsi Online). Vale per un massimo di 32 ore per dipendente ed un massimo di 10 dipendenti per azienda all’anno.

L’Azienda socia EbK può fare la richiesta entro sei mesi dalla fine del corso.
Documenti richiesti:

  • l’apposito modulo compilato (scarica PDF qui sotto)
  • tutti i mod. Uniemens (ex DM/10) dei 6 mesi antecedenti al corso, + i mesi fino alla richiesta
  • il cedolino paga del dipendente del mese prima del corso + quello del mese di frequenza del corso, con specifica indicazione "assenza frequenza corso"
  • Copia dell’attestato di frequenza del dipendente

Potete spedire il tutto per e-mail (solamente in formato PDF), per fax o per posta.

Modulo per Azienda

Potete trovare il programma completo sotto la voce del menu "formazione / corsi".